Risposte a Domande Frequenti

I Antichi
Che cos'è la Compagnia de Calza I Antichi?
È un gruppo formato da venticinque famiglie veneziane e non veneziane, che, strette in un vincolo fraterno, organizzano feste e spettacoli per il proprio e l'altrui divertimento seguendo la cultura e le tradizioni veneziane della festa. L'organizzazione si rifà agli antichi statuti delle Compagnie de Calza. Per adeguarsi prosaicamente ai tempi moderni, è un' associazione culturale senza scopo di lucro regolarmente registrata al Comune di Venezia.
Che cosa sono le Compagnie de Calza?
Erano dei gruppi di giovani nobili di Venezia che, tra il tardo Quattrocento e la seconda metè del Cinquecento organizzavano per il proprio esibizionismo e il proprio diletto feste pubbliche e private. Il loro contributo alla storia della cultura è molto importante: grandi artisti di tutte le arti rinascimentali sono stati finanziati e resi famosi dalla collaborazione con le Compagnie de Calza.
Perché si chiamano «della (o de) Calza»?
Dal Medioevo fino al Seicento, quando furono inventati i pantaloni al ginocchio, gli uomini europei indossavano di preferenza delle calze attillate. Le calze variamente colorate servivano anche per riconoscere l'appartenenza a gruppi, fazioni, casate: le Compagnie de Calza adottarono quindi calze non solo diversamente colorate o divise, ma anche e soprattutto ricamate preziosamente per distinguersi tra loro.
Ma siete dei professionisti dello spettacolo?
No. E non siamo nemmeno dei dilettanti o degli amatori. Ognuno al suo posto. Anche se fra di noi o fra i nostri più cari ed affezionati amici ci sono veri e propri professionisti dello spettacolo. Quando possibile preferiamo avvalerci della collaborazione di attori, musicisti, registi, acrobati, saltimbanchi e ogni altra mirabile professione dello spettacolo (perfino personaggi della televisione). Il nostro scopo principale è divertirci divertendo e a noi spettano quindi l'ideazione e la creazione della festa.
Ma siete un club di uomini in calzamaglia con la mania dell'antico?
No. Non siamo tradizionalistici; non siamo folkloristici; non siamo neanche nostalgici. Noi non riproponiamo la tradizione, ma creiamo nuove cose seguendo e rinnovando lo spirito veneziano del divertimento.
Come posso avere la vostra collaborazione?
Semplicemente via e-mail. Ma prima assicurandoTi di aver letto attentamente ogni pagina.